Con il progetto “Smart Road”, Anas ha deciso di dotare le vie di comunicazione strategicamente più importanti, di soluzioni tecnologiche di ultima generazione: connessione wi-fi, servizi tecnologici per gli automobilisti ed energia da fonti rinnovabili.

L’obbiettivo è quello di fornire a chi viaggia, numerosi servizi e informazioni in tempo reale sulle condizioni ambientali e del traffico di questa importante infrastruttura. Il progetto non riguarda solo la E45 ma anche la E55 Orte-Mestre.

Sulla sua Gazzetta Ufficiale, Anas ha pubblicato il bando di gara d’appalto da 30 milioni di euro, dando di fatto, il via alla procedura. Il bando rientra in un progetto di investimento ben più alto: 1,6 miliardi di euro complessivi, che prevedono anche il risanamento della pavimentazione e l’ammodernamento di viadotti, gallerie, svincoli e barriere.

LASCIA UN COMMENTO