Dopo i cinghiali che attraversano le strisce pedonali in fila indiana a Sant’Eraclio, che puoi vedere cliccando qui, ora è la volta delle nutrie che passeggiano indisturbate in mezzo alla rotonda di Porta Todi, in pieno centro abitato di Foligno.

Ci troviamo precisamente vicino all’Istituto Tecnico Commerciale Feliciano Scarpellini di Foligno, non troppo lontano dal fiume Topino, ma abbastanza distante da destare stupore e preoccupazione negli abitanti.

Pochi giorni fa infatti, un esemplare di nutria è stato visto passeggiare tranquillamente alla rotonda di Porta Todi in pieno giorno, scatenando l’ironia e l’apprensione dei cittadini folignati sui social network. Sempre sui social, altri cittadini folignati riferiscono anche di incursioni notturne di questi animali, presso i loro giardini, sempre in quella zona.

La passeggiata del roditore è stata prontamente fotografata da alcuni cittadini che in quel momento passavano di lì.

nutrie-foligno-1

Che la popolazione dei roditori del Topino sia cresciuta a dismisura negli ultimi tempi? Certo è che lo scorso anno, la Legge di Stabilità aveva dichiarato illegittime tutte le ordinanze comunali italiane che prevedevano l’abbattimento degli animali per controllarne la popolazione.

I nuovi piani di controllo delle specie, devono quindi prevedere metodi non cruenti come per esempio la sterilizzazione, peraltro definitivamente adottata, per esempio, dal Comune di Perugia per le sue nutrie del laghetto al Percorso Verde.

Non siamo a conoscenza dei provvedimenti del Comune di Foligno in merito alla questione, restiamo in attesa di aggiornamenti.

nutrie-foligno-2

 

LASCIA UN COMMENTO