Ridare agli alberi tagliati l’energia che avrebbero se fossero ancora vivi. Questa deve essere stata l’intenzione dell’artista che qualche settimana fa ha deciso di regalare alla città di Foligno, una sua creazione facendo rivivere il tronco di un albero abbattuto.

Così come avviene a Roma, dove il giovane artista Andrea Gandini da tempo si diletta nel decorare gli alberi recisi della capitale, anche in Umbria si dimostra in questo modo di possedere un grande senso artistico e dell’ambiente.

E così, in zona Paciana, al posto di un tronco mozzato, è apparso un bel fiore scolpito nel legno.

Autore dell’opera pare sia Andrea Stoppaccioli, classe 1977, folignate DOC.

Per il momento non ci giungono notizie di altre sue opere in giro per la città, oltre a quella qui riportata, ma quello che è certo è che da oggi terremo tutti gli occhi più aperti.

sculture-tronco-1

sculture-tronco-2

sculture-tronco-3

 

LASCIA UN COMMENTO