A provocare l’allarme è stata una radiosveglia gettata in un cestino dei rifiuti. A fare la segnalazione, un passante insospettito dal ticchettio proveniente da un cestino della spazzatura all’interno della Rocca Paolina.

Il passante ha quindi avvertito il corpo della Guardia della Polizia presso la vicina prefettura ed è subito scattato il protocollo previsto in questi casi. Sono intervenuti le unità cinofile e gli artificieri della polizia. Per precauzione è stata evaquata la Rocca Paolina e parte dei sovrastanti uffici della prefettura e della Provincia. Una volta accertata l’origine dei ticchettii la situazione è tornata alla normalità.

Sono ancora in corso però, indagini per scoprire se il gesto è stato fatto di proposito oppure no.

 

 

LASCIA UN COMMENTO