Ci risiamo, altra lite altra corsa. Sul web!

Questa volta ci troviamo a Montecastrilli in provincia di Terni, ed a perdere le staffe sono dei genitori che, dagli spalti, assistono ad una partita di calcio di seconda categoria dei loro figli.

Non è dato sapere quale sia stata la scintilla che abbia acceso la rabbia di questi genitori, ma possiamo immaginare le solite critiche condite da insulti all’arbitro o al figlio dell’altro.

La scena è a dir poco raccapricciante: due uomini si scontrano a colpi di insulti, affronti fisici e strattonate. Ci rimette persino chi accorre per placare gli animi dei due litiganti: la moglie di uno di loro e alcuni presenti.

La donna in particolare, viene persino spinta dal proprio marito, tanto che le cade anche il cellulare dalle mani.

Walter è il nome di uno dei due protagonisti di questo video ed è anche colui che esce con la maglietta completamente strappata dalla rissa.

Alla fine, la lite viene placata dalla buona volontà dei presenti, ma ciò non impedisce a questo video di fare il giro del web: il filmato è stato mandato alla pagina Facebook “Welcome to Favelas“, ad ha totalizzato più di 200 mila visualizzazioni e 3.500 commenti di sdegno.

Siamo sicuri che (purtroppo), avvenimenti come questo succedano un po’ in tutta Italia, ma questa clip non è davvero una bella immagine che rappresenta la nostra bella Regione al di fuori dei suo confini.

 

 

LASCIA UN COMMENTO